Nat CHELSEA Nin Nat amp; Sunset amp; OZOCqUY

Selezionare una categoria o una sottocategoria

Anestesia locoregionale in Day Surgery 

per Zaino Network Dakine 17 26 laptop 0HqtxEYw

La Day Surgery è la modalità clinico-organizzativa che permette di eseguire interventi chirurgici e procedure diagnostiche o terapeutiche in regime di ricovero diurno o al massimo di una sola notte. Nelle unità di Day Surgery si trattano generalmente interventi di elezione, a breve/media durata (fino a due ore) e con bassa incidenza di complicanze e dolore postoperatorio.

Questi gli interventi più frequentemente eseguiti in Day Surgery:

  • Chirurgia generale: ernie inguinali, trattamento di vene varicose ed emorroidectomie;
  • Ortopedia: artroscopia di ginocchio, rimozione dei mezzi di sintesi e decompressioni del tunnel carpale;
  • Ginecologia: esami della cavità uterina o raschiamento diagnostico;
  • Urologia: interventi per via endoscopica, fimosi, varicocele.    
da Zaino Concourse viaggio 17 28 Dakine vS6wxxndEt

Prescrizione

Prescrizione

La scelta anestesiologica adeguata, nel contesto della Day Surgery, è fondamentale. Infatti, oltre ad garantire una rapida reversibilità, deve tenere conto anche delle condizioni cliniche e socio-anagrafiche del paziente, della durata limitata della sorveglianza post-operatoria, della possibilità di gestione del dolore e dei requisiti logistici e organizzativi della struttura.

L'anestesista è responsabile della selezione dei pazienti candidati alla Day Surgery, dei quali vengono valutati: l'età, le condizioni generali, il rischio anestesiologico, la situazione socio-familiare, l'atteggiamento nei confronti dell'intervento ambulatoriale. Inoltre, analizza la documentazione clinica o prescrive ulteriori accertamenti preoperatori.

I pazienti, inquadrati secondo i criteri ASA, sono ammessi solo se in classe I, II e più raramente III.

Infine, una volta formulato il giudizio di idoneità, l’anestesista sceglie la tecnica anestesiologica e la terapia analgesica e ne fornisce adeguata informazione al paziente. 

Le tecniche di anestesia loco regionale, spinale e dei blocchi periferici, ove applicabili, sono ideali, perché, rispetto all’anestesia generale, permettono una più rapida ripresa del paziente e una riduzione delle complicanze, quali nausea e vomito.

L’utilizzo di anestetici locali a breve durata d’azione e basso numero di complicanze contribuisce ulteriormente ad anticipare la dimissione del paziente.

Nin amp; Nat Sunset amp; Nat CHELSEA Accesso

Accesso

In base alla procedura anestesiologica che sarà eseguita, si individuano gli appositi dispositivi per la somministrazione al paziente. Per esempio, aghi spinali in caso di blocco subaracnoideo o aghi elettrostimolabili e/o ecogenici in caso di blocco dei nervi periferici. Inoltre, viene generalmente posizionato un catetere intravenoso per gestire eventuali terapie supplementari o per avere un accesso in caso di emergenza.

Preparazione

CHELSEA Nin Sunset Nat Nat amp; amp; Preparazione

La preparazione dipende dalla tecnica anestesiologica scelta. In generale, in base al protocollo, devono essere selezionati e preparati: l’anestetico, i dispositivi di somministrazione e prelievo (es. aghi e siringhe) e le apparecchiature (es. ecografo ed elettroneurostimolatore) utili alla procedura.

Esistono specifici kit contenenti tutti i dispositivi necessari per la procedura, il cui contenuto è variabile in base alle esigenze del cliente e che possono contribuire ad accrescere la sicurezza e l’efficienza della procedura. 

Applicazione

Applicazione

Per un’anestesia sicura, efficace e che permette una rapida ripresa del paziente, la modalità di esecuzione e il sito di somministrazione sono fondamentali.  Per questo, è importante eseguire le tecniche più avanzate, utilizzare i dispositivi più performanti e farmaci più adeguati.

Infatti, l’uso di dispositivi di ultima generazione, quali per esempio gli aghi per anestesia periferica a elevata ecogenicità, il manometro per il controllo della pressione di infusione, gli aghi spinali con apposito sistema di visualizzazione del liquor o gli aghi cannula di scurezza a sistema chiuso, insieme agli anestetici locali a breve durata d’azione e ridotti effetti collaterali, favoriscono il successo della procedura e migliorano l’outcome del paziente.

amp; amp; Sunset CHELSEA Nat Nin Nat Dimissione

Dimissione

La dimissione del paziente è subordinata al completo ritorno alla normalità dei riflessi vitali, delle funzioni psicofisiche e al completo recupero psicomotorio. Il paziente sottoposto ad anestesia locoregionale deve soddisfare alcuni criteri tra cui la risoluzione del blocco sensitivo e motorio, la ripresa della minzione e stabilità emodinamica. Anche il dolore postoperatorio deve essere trattato in modo adeguato.

Sunset Nat Nin amp; amp; CHELSEA Nat Eventuali complicanze o il mancato raggiungimento di uno dei criteri sopra indicati causano ritardo nella dimissione.

Un protocollo farmacologico che prevede l’utilizzo di anestetici locali a breve durata di azione e ridotto numero di complicanze consente di accelerare il processo di dimissione del paziente. 

 

Scopri di più